Valanga Bayern solo al comando, bene le inseguitrici, affonda lo Stoccarda

0
Il Bayern continua a dettare una pesante legge sull’intera Bundesliga e lo fa a suon di gol imponendosi per 3 a 0 sul Wolfsburg.Schalke e Hannover vincono davanti ad i propri tifosi accorciando il gap dall’Eintracht che pareggia 3 a 3 in un pirotecnico match contro il Borussia Dortmund.SI riprendono Werder e Leverkusen vincitrici in trasferta, affonda lo Stoccarda sotto i colpi dell’Hoffenheim e continua la striscia del Fortuna Dusseldorf con 0 gol subiti in 5 partite.
 
La Bundesliga ci ha offerto subito la pietanza più succulenta nell’anticipo di martedì dove il Bayern Monaco si è agilmente sbarazzato del Wolfsburg con un secco tre a zero.Nel primo tempo ci pensa la diga tedesca Bastian Schweinsteiger a sbloccare il risultato, seguito nella ripresa dalla doppietta dello straordinario Mario Mandzukic che sale a 5 reti stagionali.Cola a picco il Wolfsburg tradito dal pacchetto difensivo che vede in Naldo il peggiore della serata.
Continua l’ascesa dello Schalke che a Gelsenkirchen si sbarazza del Mainz 05 replicando il risultato del Bayern ovvero il 3 a 0.I ragazzi di Stevens si portano in vantaggio al ventesimo del primo tempo grazie ad un penalty realizzato da Jefferson Farfàn ma devono aspettare l’81’ per mettere in cassaforte il risultato grazie al gol di Lewis Holtby replicato 8 minuti più tardi da Pukki.Il Mainz ora si guarda alle spalle: la zona retrocessione è dietro l’angolo.
Norbert Meier continua a godersi il suo ottimo momento:il Fortuna Dusseldorf centra la vittoria e continua a ritoccare il record di cinque partite senza subire reti, mai nessuno aveva cominciato così.Bastano Fink ed Ilso nel primo tempo ad archiviare la pratica Greuther Furth che rimane impantanato a 4 punti.
La serata di martedì si conclude col rocambolesco 3 a 3 tra Eintracht di Francoforte e Borussia Dortmund.La partita si incanala subito a favore dei gialloneri che vanno all’intervallo in vantaggio di due reti, siglate da Piszczek e Marco Reus.Il Francoforte si scuote e in due minuti pareggia il risultato, dal 49′ al 51′ con Agner e Inui votato a fine partita migliore in campo.Ma ancora il Borussia ad avere la meglio grazie a Mario Gotze che beffa la difesa avversaria solo 3 minuti più tardi e fa si che il Borussia rimanga in testa al match fino al colpo di genio di Anderson che, al 71′ chiude la pratica siglando il 3 a 3.L’Eintracht dei miracoli rimane attaccato alla testa della classifica, il Borussia vive il tipico momento no.
Nella giornata di mercoledì si registra l’inutile pareggio tra Borussia Moenchengladbach e Amburgo con i padroni di casa che perdono contatto con le zone alte della classifica e gli uomini di Fink ancora bloccati nel baratro della classifica.L’Hoffeneim passeggia in casa dello Stoccarda che ora rimane bloccato a due punti:gli ospiti piazzano un secco tre a zero opera di Usami, Joselu e Fabian Johnson e si tirano fuori proprio dalla zona rossa portandosi a sei punti.
l’Hannover rimane saldamente terzo grazie al 4 a 1 ai danni del Norimberga.:padroni di casa trascinati dalla doppietta di Konan e da Huszti.Passa anche il Werder sul Friburgo grazie ad un ispirato Marko Arnautovic che illumina le manovre dei suoi nel 2 a 1 esterno.La giornata si chiude col colpo del Bayer Leverkusen che tenta di raddrizzare il campionato dopo un inizio molto problematico: i rossoneri fanno risultato in casa dell’Augsburg e con un tondo 3 a 1 si portano nella tranquilla metà classifica

LASCIA UN COMMENTO