Premier League 3° Giornata: Male il Liverpool, United rischia tutto

0

3° giornata di Premier League, e secondo big match del campionato con Liverpool-Arsenal, finita con il risultato di 0-2 per i Gunners con reti di Podolski e Santi Cazorla, trovando finalmente la prima vittoria della stagione. A Southampton invece, la squadra di casa rischia la sorpresa perdendo per 2-3 contro il Manchester United, grazie ad una tripletta del neoacquisto Van Persie, che dopo aver sbagliato un rigore si fa perdonare negli ultimi minuti siglando il pareggio, e infine la vittoria al 91’.

 

Negli altri campi, il Manchester City batte in scioltezza il QPR per 3-1, segna dopo un quarto d’ora Touré, risponde il QPR con Zamora al 59’. Dzeko però si fa sentire due minuti dopo e Tevez chiude la pratica segnando al 92’.
Continua invece a lasciare molti dubbi Vilas Boas che con il suo Tottenham non ha ancora trovato una vittoria. 1-1 contro il Norwich City (Dembelé per il Tottenham al 68, pareggia Snodgrass all’85’) e ci si chiede se l’allenatore portoghese sia competente per una lega come quella inglese, nettamente diversa da quella portoghese.
L’Aston Villa trova il suo primo punto stagionale in casa del Newcastle, con un 1-1 (Clark al 22’ per l’Aston Villa, risponde Ben Arfa al 59’).
Lo Swansea questa volta viene fermato dal Sunderland con un 2-2, mentre il West Bromwich Albion trova un secondo posto in aspettando confermandosi sull’Everton per 2-0, infine il West Ham vince 3-0 in casa contro il Fulham.
 
Classifica:
 
Chelsea 9
Swansea 7
West Bromwich Albion 7
Manchester City 7
Manchester United 6
Everton 6
West-Ham 6
Arsenal 5
Wigan 4
Newcastle 4
Fulham 3
Stoke City 3
Sunderland 2 *
Tottenham 2
Norwich City 2
Reading 1 *
Aston Villa 1
Liverpool 1
QPR 1
Southampton 0
 
Legenda: * una partita in meno

LASCIA UN COMMENTO