Premier League, 16ª giornata: il Manchester City la chiude, 5-1 Tottenham

0

Derby di Manchester che dà un’indicazione chiara: sarà difficilissimo, per non dire impossibile, togliere la Premier League dalle mani del Manchester City. Dopo il sorteggio di Champions League da segnalare il 5-1 del Tottenham, che se la vedrà con la Juventus.

La Premier League è virtualmente finita al 10 dicembre. Vero, è soltanto la sedicesima giornata, ma il ruolino di marcia tenuto dal Manchester City, con quindici vittorie e un pari che segnano il +11 in classifica sul Manchester United secondo dopo il derby vinto ieri a Old Trafford (vedi articolo), sembra pressoché inarrivabile. Questo anche perché non vince nessuna delle prime inseguitrici: il Chelsea perde 1-0 nel derby di Londra col West Ham, per un gran gol di Marko Arnautović; nell’altra stracittadina ad Anfield il Liverpool va avanti in chiusura di primo tempo con una splendida giocata di Mohamed Salah (dribbling e sinistro sul palo lontano) ma poi non la chiude anche perché Mané si divora il raddoppio e l’Everton nel finale pareggia, su rigore molto dubbio per una minima spinta di Lovren su Calvert-Lewin che manda Wayne Rooney dal dischetto; 1-1 pure per l’Arsenal a Southampton con un colpo di testa di Olivier Giroud nel finale che evita la sconfitta ai Gunners.

Chi trionfa è il Tottenham, prossimo avversario della Juventus agli ottavi di Champions League (vedi sorteggio). Shawcross fa autogol (nel finale segnerà anche il gol della bandiera per lo Stoke City, il 5-1), poi vanno a referto i soliti Son, Kane (doppietta per quest’ultimo) ed Eriksen per un trionfo che mancava da oltre un mese agli Spurs ora sesti assieme al Burnley, vittorioso 1-0 sul Watford invece in calo. Il Leicester City passa 2-3 a Newcastle, grandi conclusioni di Mahrez e Demarai Gray ma a dare la vittoria alle Foxes è un autogol, sconfitta che inguaia i Magpies ora a soli due punti dalla zona retrocessione, dove si rialzano anche Crystal Palace e Swansea: i londinesi fanno 2-2 col Bournemouth e sono imbattuti per la quinta partita di fila, i gallesi ringraziano Wilfried Bony ancora a segno per l’1-0 sul West Bromwich. Steve Mounié torna a segnare come non accadeva dalla prima giornata, altra doppietta e 2-0 dell’Huddersfield al Brighton. Da domani si torna in campo per un turno infrasettimanale.

RISULTATI

West Ham – Chelsea 1-0 6′ Arnautović
Burnley – Watford 1-0 45′ Guðmundsson
Crystal Palace – Bournemouth 2-2 10, 45′ +3 Defoe (B), 41′ rig. Milivojević, 44′ Dann
Huddersfield – Brighton 2-0 12′, 43′ Mounié
Swansea – West Bromwich 1-0 81′ Bony
Tottenham – Stoke City 5-1 21′ aut. Shawcross, 53′ Son, 54′, 65′ Kane, 74′ Eriksen, 80′ Shawcross (S)
Newcastle United – Leicester City 2-3 4′ Joselu (N), 20′ Mahrez, 60′ D. Gray, 73′ Gayle (N), 86′ aut. Pérez
Southampton – Arsenal 1-1 3′ Austin, 88′ Giroud (A)
Liverpool – Everton 1-1 42′ Salah, 77′ rig. Rooney (E)
Manchester United – Manchester City 1-2 43′ D. Silva, 45′ +2 Rashford (MU), 54′ Otamendi

CLASSIFICA

Manchester City 46
Manchester United 35
Chelsea 32
Liverpool 30
Arsenal 29
Tottenham 28
Burnley 28
Leicester City 23
Watford 22
Everton 19
Southampton 18
Huddersfield 18
Brighton 17
Bournemouth 16
Stoke City 16
Newcastle United 15
West Bromwich 13
West Ham 13
Swansea 12
Crystal Palace 11

PROSSIMO TURNO

Burnley – Stoke City martedì 12 dicembre ore 20.45
Crystal Palace – Watford martedì 12 dicembre ore 21
Huddersfield – Chelsea martedì 12 dicembre ore 21
Newcastle United – Everton mercoledì 13 dicembre ore 20.45
Southampton – Leicester City mercoledì 13 dicembre ore 20.45
Swansea – Manchester City mercoledì 13 dicembre ore 20.45
Liverpool – West Bromwich mercoledì 13 dicembre ore 21
Manchester United – Bournemouth mercoledì 13 dicembre ore 21
Tottenham – Brighton mercoledì 13 dicembre ore 21
West Ham – Arsenal mercoledì 13 dicembre ore 21

[Immagine presa da premierleague.com]