Pablo Fornals sentenzia il Real Madrid, il Villarreal passa al Bernabéu

0

Incredibile epilogo di partita all’Estadio Santiago Bernabéu, dove il Villarreal vince 0-1 con un gol a tre minuti dalla fine di Pablo Fornals. Crisi nerissima per il Real Madrid.

Il Real Madrid non vince più. Appena un punto nelle tre giornate di Liga dopo la vittoria nel Mondiale per club, e ora per i blancos c’è addirittura il rischio di finire fuori dalle prime quattro. Questo pomeriggio è toccato al Villarreal trionfare al Bernabéu, nel momento più duro dei due anni di panchina di Zinédine Zidane, oggi anche sfortunato. Per ottantasette minuti i campioni in carica le hanno provate tutte per sfondare il muro del submarino amarillo: Cristiano Ronaldo ci ha provato più volte nel primo tempo, con un tiro sul palo esterno e un’occasione da due passi salvata da Sergio Asenjo al 45′, mentre i tentativi dei vari Gareth Bale (uno respinto in maniera molto sospetta col braccio) e Toni Kroos (sinistro al volo a inizio ripresa preda del portiere ex Atlético Madrid) sono risultati vani. Così, all’87’, il Villarreal ha colpito: contropiede con Enes Ünal lanciato solo davanti a Keylor Navas, il rientrante attaccante turco si fa ipnotizzare dal portiere ma la palla finisce fuori area a Pablo Fornals che con un pallonetto scavalca tutti e mette segno il gol della vittoria. Inutile l’assalto finale, con un salvataggio decisivo di Daniele Bonera al 92′ per mantenere la porta inviolata, il Villarreal va a -1 dal quarto posto occupato proprio dal Real Madrid, che rischia domani di essere raggiunto dal Siviglia di Vincenzo Montella e di finire a -19 dal Barcellona primo.

[Immagine presa da twitter.com]