Liga: Messi VS Ronaldo e Falcao!

0

Ottava giornata di Liga decisa dalle segnature dei tre fenomeni di Barça, Real e Atletico Madrid, che permettono così alle rispettive squadre di rafforzare la propria posizione in classifica.

 

Non è più solo una questione a due questa Liga spagnola! L’Atletico di Madrid si conferma squadra da prestazione e risultato, vincendo in extremis sul campo della Real Sociedad grazie ad una rete del solito ed immancabile Radamel Falcao. E sembra proprio il colombiano a poter essere la possibile “mina” vagante alla consolidata egemonia nazionale di Barcellona e Real Madrid quest’anno. Se le due grandi di Spagna possono contare su un Messi e un Cristiano Ronaldo al top della loro carriera, sempre decisivi e nuovamente in gol rispettivamente contro Deportivo (tripletta dell’argentino) e Celta (rete del raddoppio su rigore per il portoghese), i cholconeros non hanno più nulla da invidiare potendo contare anch’essi su di un vero e proprio fenomeno. Il giocatore nato in Colombia si dimostra essere il centravanti attualmente più forte e decisivo al Mondo:16 gol nelle ultime 10 partite (di cui 4 in nazionale), eguagliato il precedente record della “pulce”, e secondo posto nella classifica marcatori insieme a Ronaldo (9 reti) e subito poco dietro a Messi (11); numeri che parlano chiaro e raccontano di un attaccante forte e decisivo quanto i suoi due illustri colleghi. Appare adesso meno sorprendente che il colombiano possa essere un serio candidato al Pallone d’oro Fifa, che con tutta probabilità andrà finire almeno sul podio dei migliori giocatori per l’anno 2012.

Una giornata del campionato spagnolo che era stata annunciata come favorevole ai blancos: avversario il Celta Vigo in casa, mentre più insidie avrebbero trovato il Barcellona e l’Atletico Madrid dovendo affrontare la trasferta di La Coruña i blaugrana e l’ostacolo Real Sociedad i cholconeros. Le aspettative sono state “quasi” rispettate, almeno nella sostanza ma molto meno nei risultati: il Real ha superato i propri avversari per due reti a zero, una per tempo (Higuain e Ronaldo) e senza rischiare eccessivamente; gli uomini di Vilanova hanno dovuto, invece, dare sfoggio di tutto il proprio potenziale offensivo, dove oltre al solito Messi autore di tre reti è “salito in cattedra” Cesc Fabregas capace di sfornare ben 3 assist decisivi, per superare il Deportivo per 5 reti a 4. Anche l’Atletico ha faticato molto per rimanere insieme al Barça in testa alla classifica, riuscendo a piegare la resistenza di un’ottima Real Sociedad solo al 90’.

Negli altri incontri in programma da segnalare la vittoria casalinga per 2 a 1 sul Valladolid da parte del Malaga di Pellegrini, che nel turno di Champions League riceverà la visita del Milan (di Allegri) partendo da favorita e con l’intenzione di rafforzare la propria leadership nel girone (attualmente è a punteggio pieno). Vince anche il Valencia, in rimonta nel match casalingo contro l’Athletic Bilbao terminato 3 a 2.
Niente cambia, quindi, nella graduatoria generale, dove i ragazzi di Mourinho pagano lo stentato avvio di stagione rimanendo ancora a -8 lunghezze dai catalani, mentre si delineano meglio le posizioni di vertice e di fondo classifica: continuano ad essere pericolosissime le posizioni di Espanyol, ancora ultimo nonostante la prima vittoria, e Bilbao, irriconoscibile rispetto alla scorsa stagione e che sta pagano enormemente la cattiva gestione del “caso” Llorente.

RISULTATI

Malaga Valladolid 2-1
Real Madrid Celta Vigo 2-0
Valencia Ath. Bilbao 3-2
Deportivo Barcellona 4-5
Getafe Levante 0-1
Espanyol Rayo Vallecano 3-2
Granada Cf Saragozza 1-2
Osasuna Betis Siviglia 0-0
Real Sociedad Atl. Madrid 0-1
Siviglia Maiorca 3-2

CLASSIFICA

pt g v n p
1 Barcellona 22 8 7 1 0
2 Atletico 22 8 7 1 0
3 Malaga 17 8 5 2 1
4 Real Madrid 14 8 4 2 2
5 Siviglia 14 8 4 2 2
6 Betis 13 8 4 1 3
7 Levante 13 8 4 1 3
8 Maiorca 11 8 3 2 3
9 Valencia 11 8 3 2 3
10 Real Valladolid 10 8 3 1 4
11 Getafe 10 8 3 1 4
12 Rayo Vallecano 10 8 3 1 4
13 Celta Vigo 9 8 3 0 5
14 Real Saragozza 9 8 3 0 5
15 Real Sociedad 9 8 3 0 5
16 Granada 8 8 2 2 4
17 Athletic Bilbao 8 8 2 2 4
18 Deportivo 6 8 1 3 4
19 Espanyol 5 8 1 2 5
20 Osasuna 5 8 1 2 5

LASCIA UN COMMENTO