Napoli, Mazzarri: «Il Napoli non è in calo. Cavani? Non dipendiamo da lui»

0

Partita da dentro o fuori per il Napoli contro il Dnipro. Per proseguire l’avventura in Europa League, gli azzurri devono soltanto vincere. E lo sa bene anche Mazzarri, apparso carico nella consueta conferenza stampa di vigilia.

 

C’è soprattutto voglia di riscatto da parte del Napoli, dopo i deludenti risultati ottenuti tra campionato e coppa. In particolare, molti hanno associato le recenti prestazioni del Napoli con l’assenza di Cavani: “Non soffriamo di Cavani-dipendenza, avevamo fatto risultato anche senza di lui, solo nel match contro l’Atalanta abbiamo perso. E’ chiaro che è il finalizzatore principale della squadra ma anche Hamsik e Pandev possono fare gol. Con il Torino c’è stata la distrazione di un singolo ma era una partita da portare a casa. Siamo partiti comunque meglio dello scorso campionato, con 7 punti in più in classifica. Purtroppo i risultati negativi si sono concentrati tutti nelle ultime gare”.

Inevitabile, quando si parla di Europa League, ritornare alla solita questione sul turn-over operato dal tecnico del Napoli. Mazzarri però difende il suo operato perché “bisogna fare delle scelte quando si gioca ogni tre giorni e cerco sempre di mettere in campo la formazione migliore”.

Sulle sue condizioni di salute invece, Mazzarri risponde così: “Credo che la vita privata di una persona vada rispettata. Voglio solo dire che sto bene e che ho apprezzato l’affetto della gente che fa sempre piacere ricevere”.

Di seguito, i 20 convocati da Mazzarri per il match del San Paolo.
Portieri: De Sanctis, Rosati; Difensori: Aronica, Britos, Cannavaro, Campagnaro, Fernandez, Gamberini; Centrocampisti: Behrami, Donadel, Dossena, Dzemaili, Hamsik, Inler, Maggio, Mesto; Attaccanti: Cavani, Insigne, Pandev, Vargas

LASCIA UN COMMENTO