Napoli, Mazzarri: “Carichi per l’Europa League”

0

Con un inizio sprint in campionato, il Napoli di Walter Mazzarri aspetta di confrontarsi con l’ Europa League, manifestazione che non avrà il fascino della Champions ma che bisogna onorare al meglio. Le competizioni europee, sempre giocate alla grande dal Napoli in questi anni hanno sempre interrotto il cammino dei partenopei in campionato. Ed è proprio per questo che Mazzarri si affida ad un ampio turn over.

 

Contro l’ AIK Solna quindi, spazio alle seconde linee, come annunciato in conferenza stampa dallo stesso Mazzarri:
“Affronto la manifestazione con la solita carica, per me non cambia niente. Rivoluzione? Abbiamo una rosa che in certi ruoli ha giocatori che si equivalgono, non ho problemi. Sono comunque costretto a fare delle scelte, la partita successiva è contro il Catania, squadra con la quale abbiamo sempre fatto fatica”.

Sugli 11 che scenderanno in campo invece ci sono molte aspettative per Edu Vargas, ancora oggetto misterioso dell’attacco napoletano:
“Vargas nelle amichevoli è stato sfortunato sotto porta ma sta facendo tanti assist e lavora molto per la squadra – ha detto l’allenatore dei partenopei -. Giudico le prestazioni non in ase ai gol fatti. Spero però che il ragazzo si sbloccherà nella partita di domani”.

Un’ultima battuta anche sulla sua squalifica. Il tecnico livornese infatti non siederà in panchina. Mazzarri però non si preoccupa perché “Frustalupi è un secondo molto preparato, di cui mi fido ciecamente”.

LASCIA UN COMMENTO