Barça, vittoria e primato

0

Il Barça passa agilmente anche al Da Luz, contro i portoghesi del Benfica; Blaugrana a punteggio pieno dopo le prime due giornate.

 

Una gara dominata sul piano del possesso palla da parte della squadra di Vilanova, quasi mai in difficoltà nelle ripartenze del Benfica. Dopo appena 5 minuti infatti, alla prima vera azione da gol, il Barça passa in vantaggio. Messi si sgancia sulla sinistra servendo a Sanchez un’ottima palla. Il cileno, davanti alla porta, deve semplicemente appoggiare. E’ già 1-0.

Ci sono tutti i prodromi per una goleada ma il Benfica resiste e prova a rispondere soprattutto nelle poche palle inattive concesse dagli spagnoli, con Salvio prima e Gaitan poi. Il solito “Tiki taka” però non viene scalfito, anche per il pressing avversario quasi nullo. Xavi e Messi sono liberi di inventare e di attaccare a fronte anche della permeabile difesa del Benfica. Anche se comunque occasioni vere da gol non si vedono.

Nel secondo tempo il registro non cambia ed il Barça recita lo stesso copione, colpendo sempre nei minuti iniziali. Al 55° il solito Messi porta su di sé l’intera difesa del Benfica che lascia colpevolmente libero Fabregas, imbeccato dall’argentino, di realizzare il 2-0. Preciso il piatto sinistro dello spagnolo sul quale l’ex portiere romanista Arthur, non può nulla. Con il doppio vantaggio il Benfica tira i rembi in barca cercando di evitare la goleada blaugrana.

La partita scorre comunque senza troppe emozioni ma condita da diversi interventi piuttosto pericolosi. Proprio sul finale infatti viene espulso il solito Busquets. A match ormai concluso, il Barça non rischia nulla, portando facilmente a casa un’altra vittoria.
Inizio stagione perfetto per il Barcellona che non conosce la sconfitta, in Spagna come in Europa. Il passaggio del turno sembra già una formalità. Gli spagnoli infatti comandano da soli,  a punteggio pieno, il proprio girone.

Risultato finale: 0-2

BENFICA
Arthur, Maxi Pereira, Jardel, Garay, Melgarejo, Salvio, Matic, Gaitan, Perez, Lima, Bruno Cesar.
A dip.: Paulo Lopes, Nolito( dal 74° ), Aimar ( dal 61° ),Carlos Martins ( dal 46° ) , Rodrigo, Miguel Vitor, Andre’ Almeida.
All.: Jorge Jesus
BARCELLONA
Valdes, Daniel Alves, Puyol, Mascherano, Jordi Alba, Xavi, Busquets, Fabregas, Pedro, Messi, Sanchez.
A disp.:Pinto,Villa ( dal 82° ),Iniesta ( dal 72° ), Adriano, Song, Sergi Roberto,Tello
All.: Vilanova
Ammoniti: Fabregas, Pedro ( Barcellona ) Carlos Martins Bruno Cesar Matic  Jardel ( Benfica)
Espulsi: Busquets ( Barcellona )
Arbitro: C.Cakir

LASCIA UN COMMENTO