Balla la panchina di Lippi, Guangzhou fuori dalla Champions League Asiatica

0

A nulla è servita l’esperienza di Marcello Lippi e l’abitudine ai grandi palcoscenici dello stesso tecnico Campione del Mondo: il Guangzhou Evergrande saluta la Champions League eliminato dal Al Ittihad per un totale di 5 – 4 tra andata e ritorno.In dubbio la posizione del tecnico che ora attende il responso dalla società.

 

La situazione si fa critica a fronte di un traballante andamento in campionato ( la squadra ha sprecato otto punti di vantaggio ed ora divide il primato con un altro team ) e dagli undici milioni che la società cinese deve versare al tecnico come recita il suo contratto.Si lamenta il povero Marcello descrivendo il calcio come uno sport crudele che non ha premiato il loro impegno.A nulla sono servite le reti di Lucas Barrios ( ex Borussia Dortmund ) e Dario Conca ( ex Fluminense ) affondati assieme a tutta la squadra che ha vinto due a uno il ritorno dopo essersi arresa per quattro a due nel primo match.

Ora restano solamente la Super League e la Coppa Nazionale a disposizione del tecnico per tentare di salvare la faccia e sopratutto lo stipendio

LASCIA UN COMMENTO