I nuovi stranieri della Serie A: Zinédine Machach (Napoli)

0
De Laurentiis Machach Napoli

È ricominciato il calciomercato e contemporaneamente è ricominciata anche la rubrica di SpazioCalcio che vi presenta i nuovi stranieri che arrivano nel nostro campionato. Dopo Jean-Claude Billong tocca a Zinédine Machach, nuovo acquisto del Napoli.

Nome: Zinédine Machach
Data di nascita: 5 gennaio 1996
Nazionalità: francese
Ruolo: centrocampista
Costo trasferimento: parametro zero

Nel pomeriggio di ieri, con un tweet sul suo account ufficiale, Aurelio De Laurentiis ha ufficializzato l’arrivo di Zinédine Machach al Napoli, con il giovane che sarà a disposizione fin dal prossimo allenamento degli azzurri. Un acquisto a parametro zero dopo che il Tolosa l’aveva licenziato a causa di un litigio tra Machcach e l’allenatore della squadra riserve (alcune indiscrezioni riportano addirittura una possibile testata tra i due). E pensare che la stagione per lui era iniziata in modo positivo con il ritorno al Tolosa, dopo che Rudi Garcia l’aveva tagliato dalla prima squadra del Marsiglia, e con la rete firmata contro il Monaco nella prima giornata della Ligue 1.

Il suo nome si rifa naturalmente a quello di Zidane, su volere del fratello che è un grande appassionato dell’attuale allenatore del Real Madrid. Anche Machach è un centrocampista centrale con ottime doti tecniche in tutte le fasi del gioco, sia quando parte in conduzione palla al piede sia quando fa girare il pallone a due tocchi, inoltre è dotato anche di un ottimo tiro dalla media-lunga distanza. Fisicamente è già più che formato e ha una discreta facilità di corsa che gli permette anche di essere impiegato come esterno di destra a centrocampo. I problemi maggiori derivano da un atteggiamento che non è sempre quello giusto sul terreno di gioco, soprattutto quando si tratta di essere efficace e presente anche in fase difensiva. C’è ancora qualche dubbio sulla possibilità che rimanga a Napoli fino a fine stagione, sarà quindi compito di Maurizio Sarri valutarlo nelle prossime settimane e poi decidere se mandarlo in prestito per i prossimi sei mesi oppure se Machach potrà essere già utile per la seconda parte di stagione degli azzurri.

LE PRECEDENTI SCHEDE

Jean-Claude Billong – Benevento