I migliori talenti del calcio mondiale: Justin Kluivert

0

La rubrica sui migliori talenti del calcio mondiale fa nuovamente tappa in Olanda, visto che quest’anno l’Eredivisie sta mettendo in mostra diversi giovani dal sicuro avvenire: oggi è la volta di un figlio d’arte, Justin Kluivert dell’Ajax.

Nome: Justin Kluivert
Data di nascita: 5 maggio 1999
Nazionalità: olandese
Ruolo: attaccante
Squadra: Ajax

Si può riuscire a fare meglio del proprio padre ad appena diciotto anni? Justin Kluivert c’è riuscito. Lo scorso 26 novembre ha realizzato una tripletta nel 5-1 con cui l’Ajax ha battuto il Roda, cosa che Patrick in ottantasei partite di Eredivisie non era mai riuscito a fare. Certo, rispetto all’ex attaccante del Milan non ha potuto vincere la Champions League alla sua prima stagione da professionista segnando il gol decisivo, anzi ancora deve conquistare un trofeo in carriera (forse Peter Bosz, anche per sfruttare la ricorrenza, avrebbe potuto utilizzarlo da subentrato nella finale di Europa League persa 0-2 contro il Manchester United a maggio), ma la sensazione che ha dato è che possa addirittura avere una carriera migliore rispetto al suo illustre genitore. Justin Kluivert è uno dei tanti giocatori lanciati dal settore giovanile dell’Ajax, che ha chiuso il 2017 al secondo posto cinque punti dietro il PSV Eindhoven capolista (il campionato riprenderà la prossima settimana col Klassieker Ajax-Feyenoord), e si è imposto all’attenzione generale più che per il cognome per quanto fatto vedere in campo, tripletta contro il Roda e non solo.

Ha iniziato la stagione come ala destra nel classico 4-3-3 di stampo olandese, poi con l’esplosione di David Neres (vedi scheda) e il progressivo allontanamento dall’undici titolare di Amin Younes (infortunato, ma anche a scadenza di contratto e – pare – destinato al Napoli a parametro zero) si è stabilmente piazzato sulla fascia opposta. Gli piace partire largo e accentrarsi per calciare in porta, quello che salta subito all’occhio è la facilità con cui conclude a rete, perché la maggior parte dei suoi gol sono arrivati con cannonate di destro (sia da fuori area sia dall’interno dei sedici metri) finite preferibilmente nell’angolino basso o all’incrocio dei pali, come quello al Willem II alla vigilia di Natale (vedi articolo). Ha debuttato da professionista il 15 gennaio 2017, subentrando a Younes nella vittoria per 1-3 contro lo Zwolle, e si è rapidamente guadagnato un posto da titolare soprattutto ora che ha cambiato ruolo, dimostrando un bagaglio tecnico notevole. Il suo agente è un “certo” Mino Raiola: le probabilità che abbia messo le mani su un altro giocatore dal valore multimilionario sono altissime.

[Immagine presa da metro.co.uk]

LE PRECEDENTI SCHEDE – STAGIONE 2017-2018

Rúben Dias
Houssem Aouar
Houssem Aouar
Dominic Calvert-Lewin
Leon Bailey
Ezequiel Barco
Orji Okwonkwo
David Neres
Jordi Mboula
Richarlison
Hidde ter Avest
Mikel Oyarzabal
Donny van de Beek
Federico Valverde
Kai Havertz
Pietro Pellegri
Patrick Cutrone
Wuilker Faríñez
Issa Diop
Nicolò Barella
Xadas
Trent Alexander-Arnold
Alban Lafont
Oleksandr Zinchenko